Stampa questa pagina

Tour Della Sicilia Occidentale

1° GIORNO - Arrivo all'aeroporto di Palermo, trasferimento in hotel Cocktail di benvenuto cena e pernottamento. 2° giorno - 

PALERMO. Mattina dedicata alla scoperta del capoluogo della regione siciliana. La città possiede una storia millenaria che le ha regalato un notevole patrimonio artistico e architettonico. Giro panoramico in bus e proseguimento a piedi per la visita del centro storico con uno deifamosi mercati.

Per pranzo si gusterà il tipico street food palermitano:  pane e panelle, arancini ed altro.

Nel pomeriggio visita di Monreale, cittadina a pochi chilometri da Palermo la cui Cattedrale, splendido esempio di architettura arabo - normanna, è famosa nel mondo per i mosaici che ne decorano l'interno.

Dal 2015 il percorso arabo-normanno di Palermo, con le cattedrali di Monreale e Cefalù, è Patrimonio dell'Umanità dell'Unesco.

3 giorno  CEFALU' -  PALERMO

Partenza per Cefalù, pittoresca cittadina che sorge ai piedi di un’alta e imponente rupe. Ricca di vicoli da scoprire e vedute marinare, si  gloria dell’antica Cattedrale, una delle più belle chiese siciliane del periodo normanno. Pranzo in un ristorante sul mare. Rientro a Palermo per continuare la visita della città o per passeggiare liberamente per il centro.

 

4 giorno   SEGESTA - ERICE -  MAZARA DEL VALLO

Partenza per Segesta. Fondata dagli Elimi, oggi Segesta è un interessante parco archeologico con un tempio molto ben conservato, in posizione suggestiva, isolato su un alto poggio, ed un teatro   sito proprio in cima ad una panoramica rocca. Proseguimento per Erice, grazioso borgo medievale, arroccato sulla cima del Monte San Giuliano a circa 750 mslm, da cui si gode un panorama mozzafiato su Trapani, le sue saline e la costa. Pranzo, visita del borgo e tempo libero per una passeggiata tra le viuzze del centro. Possibilità di degustare dei dolci tipici. Proseguimento per l'hotel in zona Castlvetrano/ Mazara del Vallo. Sistemazione, cena e pernottamento.

5  giorno -  MARSALA- le saline - Mozia -

Dopo colazione visita del centro storico di Marsala, con il mercato del pesce ed il museo degli arazzi. Degustazione di vini con light lunch presso una cantina di Marsala. Nel pomeriggio si raggiunge l'imbarcadero storico dove ci si imbarca per la circumnavigazione di Mozia. Questa piccola isola  nella Laguna dello Stagnone, per la sua posizione strategica, fu scelta dai fenici per fondarvi un'importante colonia. Il giro in barca permetterà di vedere i principali punti di interesse dell'isola e la strada sommersa che la collegava alla terraferma.  Dopo la circumnavigazione  sosta sull'isola per la visita del museo. Rientro in hotel, cena e pernottamento

6° GIORNO AGRIGENTO -SCALA DEI TURCHI - MAZARA DEL VALLO

Partenza per Agrigento, l'antica Akragas dei greci, descritta dal poeta Pindaro come "la più bella città dei mortali" si trova uno dei più bei parchi archeologici della Sicilia noto come la " Valle dei templi", testimonianza della ricchezza e dello splendore della città greca. Nel pomeriggio proseguimento per  Mazara del Vallo, definita da storici ed intellettuali “il balcone del Mediterraneo”, adagiata alla foce del fiume Mazaro, dista meno di 200 km dalle coste del Nord Africa. Terra di frontiera fra i Greci e i Fenici, la città è cresciuta e si è articolata lungo il suo porto canale diventando un importante centro commerciale nel periodo romano. Visita del museo del Satiro Danzante, una statua bronzea, risalente al IV secolo a.C. e attribuita a Prassitele

 

7° GIORNO - SELINUNTE - CASTELVETRANO

partenza per Selinunte per la visita del famoso sito archeologico. Sita presso la foce del fiume dove cresce ancora il prezzemolo selvatico (selinon) che diede il nome al corso d'acqua ed alla città, si avvalse della sua felice posizione per esercitare i suoi fruttuosi commerci soprattutto con i Punici che vivevano nella parte più occidentale della Sicilia.  Visita del centro storico di Castelvetrano,  caratterizzato dal "sistema delle piazze"  e della  Chiesa di San Domenico. Monumentale tempio conosciuto come la "Cappella Sistina di Sicilia", la chiesa è considerata uno dei capolavori del manierismo siciliano. L'opera racchiude al suo interno una serie di stucchi e affreschi di pregevole fattura. Visita del Museo Selinus che Ospita il famoso Efebo (statua greca del V sec. a.C.).

Cena in ristorante. Rientro in hotel.

8° giorno

Partenza per l'aeroporto di Palermo e fine dei nostri servizi.

Su questo sito usiamo i cookies, anche di terze parti. Navigandolo accetti.